IMU 2014 PER I CITTADINI RESIDENTI ALL’ESTERO

imu2014-300x284Si avvisano i cittadini residenti all’estero che, in sede di conversione del D.L. 47/2014, la Legge 80/2014 ha introdotto l’art. 9-bis il quale elimina, per l’anno 2014, la possibilità di assimilare le abitazioni possedute dai cittadini italiani non residenti alle prime case. Pertanto l’art 2bis del vigente Regolamento IMU, che contempla detta assimilazione non può trovare applicazione in virtù della normativa nazionale sopravvenuta e cittadini italiani non residenti sono tenuti al pagamento dell’IMU sulle seconde case. In sostanza i residenti all’estero, per l’anno 2014, devono pagare l’IMU per l’abitazione posseduta sul territorio comunale applicando l’aliquota stabilita dal Comune per le “seconde case”. L’assimilazione ad abitazione principale è invece contemplata a partire dal 2015, alle condizioni previste dal citato art. 9-bis.

Il Responsabile del servizio tributi

F.to Dott. Gianluca Cocco

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Visitatori: Oggi 77 || Totali 437127

Gallery