VACCINAZIONE SOGGETTI "FRAGILI" E "CAREGIVER". VENERDI 7 MAGGIO PRESSO LA PALESTRA COMUNALE DI PORTO SAN PAOLO.

VENERDI' 7 MAGGIO, a partire dalle 9.30, presso la palestra comunale di Porto San Paolo, verranno effettuate le vaccinazioni dei soggetti vulnerabili e particolarmente fragili, nonchè dei loro assistenti con meno di 60 anni (cosiddetti Caregiver).

A seguito della predisposizione delle liste di soggetti definiti “Fragili” elaborate dai medici di medicina generale sono stati elaborati i seguenti turni:

Cognomi dalla A alla G: dalle ore 9.30

Cognomi dalla H alla P: dalle ore 10.30

Cognomi dalla Q alla Z: dalle ore 11.30

I coniugi entrambi vulnerabili e i loro Caregiver possono rientrare nello stesso turno del primo coniuge chiamato.

Per Caregiver si intendono i soggetti conviventi o unici congiunti che si prendono cura del soggetto “fragile” oppure badanti a contratto. Tutti i Caregiver dovranno autocertificare, attraverso l'allegato modulo, la propria condizione, che verrà successivamente verificata dagli uffici competenti.

Poichè i vaccini disponibili in tale turno sono quelli di Pfizer e Moderna, verranno vaccinati solamente i Caregiver con meno di 60 anni, deputati, in base al piano vaccinale, a ricevere tali vaccini. I Caregiver con più di 59 anni rientrano invece nel piano vaccinale organizzato per fasce d'età, attualmente in atto e che prevede la somministrazione del vaccino Astrazeneca, fatte salve eventuali eccezioni correlate alla presenza di patologie pregresse o attuali, ritenute incompatibili con tale vaccino.

Per essere inseriti nelle liste dei Caregiver è necessario mandare la richiesta alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 11.00 di giovedì 6 Maggio, in quanto è necessario conoscere per tempo il numero dei soggetti da vaccinare.

Si ricorda che per pazienti fragili si intendono: persone estremamente vulnerabili, intese come persone affette da condizioni che, per danno d'organo preesistente o che in ragione di una compromissione della risposta immunitaria al virus, hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid-19.

In base alle liste di pazienti fragili predisposte si ricorda che i nominativi segnalati dai medici di medicina generale saranno analizzati dai medici vaccinatori dell'ATS, i quali, alla presenza del paziente, decideranno di vaccinare in base alle patologie previste dalle linee guida del Piano Vaccinale dell'Assessorato alla sanità della Regione Sardegna.

Allegati:

Modello di autocertificazione Caregiver

Modulo di consenso somministrazione vaccino

Abbiamo 75 visitatori e nessun utente online

Visitatori: Oggi 147 || Totali 814709

Gallery