IO RESTO A CASA. ESTESE A TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO LE MISURE DI CONTRASTO DEL CORONAVIRUS, INIZIALMENTE PREVISTE PER LE ZONE PIU' COLPITE.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale. 

Il provvedimento estende le misure di cui all'art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale.

È inoltre vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o a

perti al pubblico. In ultimo, è modificata la lettera d dell'art.1 del Dpcm 8 marzo 2020 relativa agli eventi e manifestazioni sportive. 

Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Si invita la Cittadinanza a scaricare i decreti dell'8 marzo e del 9 marzo 2020, allegati al presente avviso e consultabili anche cliccando QUI, a leggerli attentamente e a rispettarne rigorosamente le prescrizioni.

Coloro che per giustificate e comprovate ragioni debbano spostarsi dal proprio domicilio, possono autocertificare agli organi di polizia preposti al controllo i motivi dello spostamento.

A tal fine si allega un modello di autocertificazione utilizzabile in caso di necessità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo 66 visitatori e nessun utente online

Visitatori: Oggi 330 || Totali 512587

Gallery