RILASCIO CARTA D'IDENTITÀ ELETTRONICA (C.I.E.) da LUNEDÌ 28 MAGGIO 2018

Carta d'identità

È il documento d’identità con la finalità prevalente di dimostrare l’identità personale del suo titolare. Qualora richiesto può assolvere anche alla funzione di documento valido ai fini dell’espatrio nei Paesi della Comunità Europea (per i soli cittadini italiani).

 facsimile cartaidentita

A chi rivolgersi

Sportelli Anagrafe del Comune di Loiri Porto San Paolo previo appuntamento da chiedersi al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Cosa serve per richiedere la carta di identità

  • in caso di furto o smarrimento della carta d'identità precedente
  • denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza (Carabinieri, Polizia…);
  • altro documento d'identità in corso di validità (in alternativa la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità per l’identificazione del richiedente)
  • restituzione del vecchio documento deteriorato
  • nel caso in cui il vecchio documento, causa deterioramento, non consenta l'identificazione
  • restituzione di quello che resta del vecchio documento;
  • altro documento d'identità in corso di validità (in alternativa la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità per l’identificazione del richiedente)
  • Residenti maggiorenni italiani
  • carta d'identità scaduta/deteriorata (in caso di rinnovo);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • 1 foto tessera recente, a colori su sfondo bianco e con il capo scoperto.
  • Residenti minorenni italiani o stranieri

In conformità al Decreto-Legge n. 70 del 13 maggio 2011, è soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità, precedentemente fissato in anni quindici, ed è stabilita una validità temporale di tale documento, diversa a seconda dell’età del minore, in analogia con la durata del passaporto.

  • presenza del minore;
  • presenza di entrambi i genitori

E’ possibile la presenza di un solo genitore che accompagna il minore, ma in questo caso occorrerà (in caso di rilascio) la presenza di un altro soggetto maggiorenne in qualità di testimone, oppure, se dalla fotografia è possibile il riconoscimento del minore, la presentazione di un altro documento di identità del minore (carta identità scaduta, passaporto o certificato di identità con fotografia precedentemente rilasciato ai minori di anni 15);

  • dichiarazione di assenso all’espatrio sottoscritta dal genitore non presente con allegata copia non autenticata di un documento di riconoscimento in corso di validità (in caso di rilascio/rinnovo a minori cittadini italiani);
  • permesso di soggiorno in corso di validità o, se il permesso di soggiorno è in corso di rinnovo, la ricevuta postale (in caso di rilascio a minori stranieri);
  • carta d'identità scaduta/deteriorata (in caso di rinnovo);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • 1 foto tessera recente, a colori su sfondo bianco e con il capo scoperto.

N.B. La presenza del minore è sempre necessaria.

Informazioni utili per l’espatrio dei minori

Al fine di evitare il verificarsi di casi di respingimento presso le frontiere straniere il Ministero degli Affari Esteri ha comunicato che dal 26 giugno 2012, i minori che viaggiano devono avere ciascuno il proprio documento di viaggio individuale e non possono pertanto essere iscritti sul passaporto dei genitori. Tale data, infatti, costituisce il termine ultimo per l'applicazione della disposizione di cui al regolamento (CE) n. 2252/2004, il quale prevede che i passaporti ed i documenti di viaggio siano rilasciati come documenti individuali.

Per il minore di anni 14 l’uso della carta di identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato – su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione, convalidata dalla Questura o dalle Autorità consolari – il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore medesimo è affidato. A richiesta la carta d'identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni 14 può riportare il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.

  • Residenti di cittadinanza straniera
  • permesso di soggiorno in corso di validità o, se il permesso di soggiorno è in corso di rinnovo, la ricevuta postale (in caso di rilascio);
  • carta d'identità scaduta/deteriorata (in caso di rinnovo);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • 1 foto tessera recente, a colori su sfondo bianco e con il capo scoperto.
  • Impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune causa malattia

un suo delegato deve recarsi presso il Comune con la documentazione medica attestante l’impossibilità a presentarsi presso lo sportello. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del richiedente o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del richiedente, per il completamento della procedura. Esclusivamente in questo caso è ammessa la mancata registrazione delle impronte digitali.

  • Carta di identità per cittadini residenti in altro comune
    • richiesta di rinnovo;
    • nulla osta del comune di residenza (lo richiede il Comune di Loiri Porto San Paolo);
  • carta d'identità scaduta/deteriorata ((in alternativa la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità per l’identificazione del richiedente);
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • 1 foto tessera recente, a colori su sfondo bianco e con il capo scoperto
  • Carta di identità cartacea in caso di urgenza per motivi di viaggio

Solo ed esclusivamente in caso di urgenza per motivi di viaggio si rilascia la carta di identità cartacea, oltre alla su elencata documentazione, alla richiesta bisogna allegare una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che ne giustifichi l’urgenza e 3 foto tessera (e non 1) recenti, identiche, a colori su sfondo bianco e con il capo scoperto.

 

Validità

  • 3 anni, per le carte d’identità rilasciate ai minori di anni 3;
  • 5 anni, per le carte d’identità rilasciate ai minori dai 3 ai 18 anni;
  • 10 anni, per le carte d’identità rilasciate ai maggiorenni.

I documenti d'identità rilasciati o rinnovati dopo l'entrata in vigore dell'art. 7, Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5, hanno validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Può essere richiesto il rinnovo della carta d’identità anche prima del centottantesimo giorno precedente la scadenza, con le stesse modalità previste per il rilascio.

 

Costi

  • € 22,21 da pagarsi in contanti al momento della richiesta allo Sportello Anagrafe o al momento della prenotazione tramite il servizio pagoPA per il rilascio/rinnovo della carta di identità elettronica;
  • € 5,42 da pagarsi allo Sportello Anagrafe o al momento della prenotazione tramite il servizio pagoPA per il rilascio/rinnovo, in caso di urgenza per motivi di viaggio, della carta di identità cartacea.

N.B. la carta d’identità in corso di validità NON SI RINNOVA a seguito di cambi di residenza o di abitazione.

 

Modulistica

C.I.Richiedente.Sprovvisto.Documenti

C.I.Maggiorenne.Non.Residente

C.I.Minore.Richiesta

C.I.Minore.Assenso.Genitore.Espatrio

Informativa_Nuovacartaidentitaelettronica

gestione servizio mensa

170 cambio di residenza

pagoPA

 

imposta di soggiorno2

veduta porta san paolo5

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

Visitatori: Oggi 358 || Totali 650966

Gallery