VOUCHER BABY-SITTING

Dall’1 febbraio è possibile richiedere il contributo per l’acquisto dei servizi per l’infanzia (cd. voucher baby-sitting) previsto in via sperimentale dalla Legge n.92/2012 e prorogato per il 2016 dalla Legge di Stabilità (Legge n.208/2015). Come per lo scorso anno, l’importo massimo riconoscibile è di 600 euro mensili spendibili per l'acquisto di un servizio di baby-sitting, oppure, per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati. La misura può essere richiesta in alternativa al congedo parentale.

 

Per maggiori informazioni consultare l'allegato avviso o contattare l'Informacittadino.

Attachments:
Download this file (Voucher babysitter 2016.pdf)Voucher babysitter 2016.pdf[ ]550 kB

Abbiamo 130 visitatori e nessun utente online

Visitatori: Oggi 28 || Totali 386947

Gallery